Intento

L’intento

Smantellare lo stereotipo del femminismo fine a se stesso. Trovare quello sconosciuto equilibrio interiore tra energia maschile ed energia femminile che, sia uomini e donne hanno,

Permettere all’energia femminile e maschile di manifestarsi, prescindendo da stereotipi socio-culturali.

Come raggiungere l’intento

Un viaggio per:

  • diventare consapevoli, attraverso un lavoro su se stessi,
  • Ricontattare la propria energia interiore (il SE)
  • Raggiungere quella consapevolezza che aiuti a riconoscere, analizzare e superare i condizionamenti socio-culturali che hanno portato gli individui ad una divisione tra maschile e femminile.

La dolcezza, per esempio, è una forza straordinaria che appartiene indistintamente all’uomo e alla donna. Spesso succede che questa forza nella donna venga auto manipolata con la seduzione, e nell’uomo, confusa con la fragilità. Ma la dolcezza è una forza potentissima, come l’acqua dolce che accarezza e gioca con le rocce, ma poi può anche travolgerle e distruggerle.

Questo è solo un esempio.

Questo è un viaggio nel quale, Magia Donna affronterà tante tematiche, assumendone diverse forme: incontri, racconti, poesie, immagini, performance teatrali, ma anche tante storie vere con cui potersi confrontare.

In questo nostro tempo, troppo veloce e ingolfato, forse proprio per zittire l’urlo del cuore vuoto, così come per pensare bisogna fermarsi a pensare, per amare bisogna fermarsi ad amare.

Smantellare lo stereotipo del femminismo fine a se stesso. Trovare quello sconosciuto equilibrio interiore fra energia maschile ed energia femminile che sia uomini e donne hanno, con cui bisogna imparare ad entrare in contatto.

Permettere all’energia femminile e maschile, prescindendo da stereotipi socio-culturali, di entrare in contatto.

Come raggiungere l’intento

Un viaggio che aiuti a riconoscere, analizzare e superare quei condizionamenti socio-culturali che hanno portato alla divisione maschile e femminile.

Alle bambine si insegna infatti a giocare con pentolini e bambole e ai maschi si danno in mano soldatini e camioncini.

L’intento di Magia Donna è imparare a riconoscere e padroneggiare quell’armonia interiore fatta di un equilibrio fra energia maschile ed energia femminile.

Essere consapevoli, attraverso un lavoro su se stessi, di possedere quell’energia interiore che permette l’equilibrio fra energia maschile e femminile. Essere in grado riconoscerla e padroneggiarla.

Raggiungere quella consapevolezza che aiuti a riconoscere, analizzare e superare i condizionamenti socio-culturali che hanno portato gli individui ad una divisione tra maschile e femminile.

La dolcezza, per esempio, è una forza straordinaria che appartiene indistinamente all’uomo e alla donna. Spesso succede che questa forza nella donna venga auto manipolata con la seduzione, e nell’uomo, confusa con la fragilità. Ma la dolcezza è una forza potentissima, come l’acqua dolce che accarezza e gioca con le rocce, ma poi può anche travolgerle. Questo è solo un esempio. Un (Nel) viaggio nel quale, Magia Donna (toccherà) affronterà tante tematiche, assumendone diverse forme: incontri, racconti, poesie, immagini, performance teatrali, ma anche tante storie vere con cui potersi confrontare.

In questo nostro tempo, troppo veloce e ingolfato, forse proprio per zittire l’urlo del cuore vuoto, così come per pensare bisogna fermarsi a pensare, per amare bisogna fermarsi ad amare.